» home » Conversione digitale » Convertitore A/D stereo da mastering
News, Fiere ed Eventi Contatti e Supporto english version
pagina precedente

Può l'audio digitale suonare dettagliato, morbido e in maniera molto musicale senza aggiunta di asperità? Questa è stata la domanda che ci siamo posti nel disegnare il PAD-2, appena giunto alla seconda generazione (Mk2), convogliando tutti gli sforzi al fine di ottenere il miglior risultato, scegliendo le soluzioni più adatte e le tecniche più avanzate.
Lo stadio analogico d'ingresso, completamente passivo, basato sull'utilizzo di trasformatori su nucleo di nickel avvolti su specifica, conferisce un suono estremamente pulito e dettagliato, che ricorda le registrazioni a nastro su bobine, sonorità di ampio respiro e caratterizzate da un'incredibile morbidezza e soprattutto musicalità. I nostri trasformatori custom a larga banda sono utilizzati per ottenere un naturale effetto di anti-aliasing, gli oscillatori a cristallo isolati e controllati in temperatura (TCXO) ad alta stabilità e precisione, operanti a frequenze 512 volte la base 44.1 e 48kHz, sono stati utilizzati per la generazione del clock estremamente stabile, in grado di ottenere bassissimi valori di jitter e rumore di fase nel breve termine.
Il chip di conversione, PCM4220, con risoluzione ed architettura interna nativa a 24 bit, può operare a frequenze di campionamento fino a 192 kHz, e grazie alla sua architettura è in grado di gestire con efficacia eventuali overload del segnale, con clipping morbidi, riesce a donare alle registrazioni quella morbidezza tipica del nastro analogico.
L'opzione di ingresso proprietaria D-Sync è in grado di sincronizzare l'unità ad un segnale esterno di Master Clock ad alta frequenza e, a differenza del Word Clock a bassa frequenza comunemente usato, permette di agganciare in maniera diretta il clock timing dei registri interni del convertitore, per la migliore gestione delle operazioni di clock e reiezione dello jitter. (E' possibile ottenere l'opzione di ingresso sync da WC standard, specificandolo nell'ordine).
Inoltre, l'unità possiede la classica uscita Word Clock per sincronizzare unità esterne al PAD-2.
Nove stadi indipendenti di alimentazione lineare e tre trasformatori di rete per ciascuna sezione analogica, digitale e di logica, assicurano un funzionamento scevro da rumori e non linearità e chiarezza nel segnale digitale.
Il suono registrato, dalle gamme alte fino alle basse, è pieno e piacevole, ricco di sfumature e microcontrasti, solido ed al tempo stesso articolato, scevro di artefatti e compressioni, l'immagine stereo è ampia e bilanciata
Un suono che è difficile da descrivere.

Il percorso del segnale è totalmente bilanciato dall'ingresso fino al chip di conversione, per una sorprendente reiezione dei rumori. Le uscite digitali AES-EBU, di serie, S/pdif coassiale RCA, ottica Toslink, opzionali, permettono la connessione diretta a computers ed apparecchi digitali.
Disponibili inoltre su richiesta: un'uscita digitale AES-3 addizionale ed un'ulteriore uscita WCK per il sync di un'unità aggiuntiva.

Una macchina completamente costruita a mano. La componentistica utilizzata è iperselezionata ed accoppiata a orecchio.

.

Convertitore A/D stereo con front end passivo PAD-2
PAD-2

Guarda il video

Convertitore analogico digitale stereo da mastering, mixing o recording
Stadio analogico completamente passivo basato su trasformatori custom
3 trasformatori toroidali di alimentazione indipendenti (per sezione analogica, digitale, e le logiche)
9 stadi di alimentazione lineare indipendenti, filtrati, stabilizzati, a basso rumore
Percorso audio interamente bilanciato, per un'altissima immunità ai rumori
Bargraph LED a 20 segmenti con indicazione di livello, overload
Display OLED indicante le selezioni di Fs e Filtro digitale
Stadio analogico basato su trasformatori con risposta di Bessel, per un naturale filtraggio anti-alias, ad alta velocità e basso rumore
Controlli a pulsante per la Frequenza di campionamento (Fs), Salvataggio impostazioni (Store), sincronizzazione esterna e due opzioni per il filtro di decimazione digitale
Uscita digitale AES-3 isolata galvanicamente (uscita AES addizionale su richiesta)
Uscita di sincronismo WCK su connettore BNC (uscita WC aggiuntiva su richiesta)
Ingresso di sincronismo esterno proprietario D-Sync, 512x Fs, No PLL, che permette il controllo diretto da parte di una sorgente clock esterna delle funzioni di avanzamento dati (data shift) del modulatore Sigma-Delta
Disponibile su richiesta ingresso di sincronismo in standard Word Clock (1x Fs)
Trimming interni per taratura livello di riferimento analogico (default -18dBFS)
Risposta in frequenza lineare su tutto lo spettro audio

Dati tecnici Scarica la brochure
PAD-2

Risposta in frequenza, 192khz (+0/-3dB): 10Hz — 55KHz
C.M.R.R., 1kHz: 90dB
THD+N, -3dBFS, 1kHz: -102dB
SNR, 0dBFS, 22hz-22khz, pesato A: 109dB
Sensibilità ingresso per 0dBFS: +22dBu
Riferimento 0VU/+4dBu:
-18dBFS (-14dBFS su richiesta)
Frequenze di campionamento supportate: 44.1, 48, 88.2, 96, 176.4, 192 kHz
Impedenza di ingresso: 20kΩ
Uscite digitali: AES-EBU, XLR 110Ω, accoppiata a trasformatore, S/pdif RCA Coassiale (opzionale), 75Ω, accoppiata a trasformatore, compatibile TTL, 5Vpp, Ottica Toslink (opzionale)
Chassis in acciaio inox, mantaggio a rack 19” 1 unità
Dimensioni (L x A x P) cm: 45 x 4.4 x 22
Peso netto: 6 Kg